A1F | ROTALIANE SCONFITTE DAL CASSANO MAGNAGO

12 novembre 2023

Strana la partita delle gialloverdi rotaliane che, dopo un brutto primo tempo, nella ripresa rientrano sul rettangolo di gioco completamente trasformate, salvo poi, sul più bello, tornare ad incepparsi.

Sconfitta casalinga per il Mezzocorona contro Cassano Magnago nell’ottava giornata del girone di andata del campionato di serie A1 femminile. Strana la partita delle gialloverdi rotaliane che, dopo un brutto primo tempo, nella ripresa rientrano sul rettangolo di gioco completamente trasformate, salvo poi, sul più bello, tornare ad incepparsi, lasciando nuovamente campo libero alla formazione ospite che riesce così a chiudere l’incontro con un vantaggio di ben 10 reti. Un Cassano Magnago che ha comunque senz’altro meritato la vittoria, avendo di fatto sempre condotto il match e riuscendo a mantenere i nervi saldi anche quando le padrone di casa stavano producendo il maggior sforzo per completare una rimonta che sarebbe di certo stata un qualcosa di straordinario.

 

La partita: 

Mezzocorona parte bene e con Ligia Put segna subito la prima rete del match. Non passano nemmeno dieci secondi che Cassano impatta con Angelica Manfredini, che si rivelerà una costante spina nel fianco tra le maglie della difesa trentina. Siamo solo alle prime battute, ma già l’incontro sembra prendere una brutta piega per la formazione di casa, che nei cinque minuti successivi subisce un parziale di 6 reti a 0. Un gol di Eleonora Italiano al settimo sembra finalmente rompere il sortilegio, ma le amaranto lombarde, forti del vantaggio raggiunto, riescono per diversi minuti a mantenere invariato il distacco per poi sferrare un nuovo allungo tra il 20esimo e il 25esimo, portandosi sul + 10. Il finale di tempo è tutto del Mezzocorona che, con la solita Put e Marika Pilati, riesce a ridurre il gap a 8 reti.

La ripresa è tutt’altra storia. Le ragazze di coach Nikolay Boev rientrano in campo con una rinnovata carica agonistica e piazzano in cinque minuti un parziale di 4 reti a 0 che le porta sul -4. Cassano appare in confusione, con manovre di attacco che non risultano più così fluide e incisive come nella prima mezzora e difesa che sembra non essere più in grado di arginare le incursioni delle padrone di casa, improvvisamente galvanizzate dalla rimonta in corso. Una traversa in contropiede colpita dalla Bajko impedisce alle rotaliane di ridurre ulteriormente le distanze e segna di fatto la fine della rincorsa trentina. Infatti, trascorsi cinque minuti senza reti da ambo le parti, Cassano si riorganizza e preme nuovamente sull’acceleratore, mentre, dall’altra parte, Mezzocorona sembra aver esaurito spinta ed energie. Nell’arco dei dieci minuti centrali della ripresa le lombarde guidate da coach Marco Affricano effettuano lo strappo decisivo, portandosi sul + 9 soprattutto in virtù della verve realizzativa delle due ali, Giulia Gozzi e Sara Zanellini. Gli ultimi sette minuti di gioco contano poco, se non per aggiornare il tabellino delle marcatrici in attesa del suono della sirena, che al sessantesimo arriva puntuale a fissare il punteggio sul 19 a 29 per la compagine ospite. 

Ora pausa nazionale. Il campionato riprenderà sabato 2 dicembre con la nona giornata che vedrà Mezzocorona impegnato nella delicata trasferta di Teramo 

 

Serie A1 femminile Regular Season– 8^ giornata di andata

Mezzocorona – Cassano Magnago 19-29 (p.t. 10-18)

Mezzocorona: Wiederhofer, Chandarli, Fusina, Groff, Campestrini, Raifer, Ratsika, Demattio, Bajko, Dalla Valle 4, Giovannini, Italiano 3, Pilati 2, Put 10. All. Sonia Giovannini / Nikolay Boev.

Cassano Magnago: Ferrazzi, Kobilica, Manfredini 5, Cobianchi 1, Gozzi 7, Laita 1, Zanellini 8, Macchi 1, Ponti 2, Zizzo 2, Barbosu 2, Milan G., Bertolino, Milan A. All. Marco Affricano

 

- Altri risultati

Venplast Dossobuono – Cellini Padova 29-26

Casalgrande Padana – Teramo 24-19

AC Life Style Erice – Cassa Rurale Pontinia 29-29

SSV Brixen – Jomi Salerno (rinviata al 13.12.2023)

Riposa: Lions Sassari

 

- La classifica aggiornata

Cassano Magnago 13 p.ti, SSV Brixen Sudtirol 12, Cassa Rurale Pontinia 10, Jomi Salerno 10, AC Life Style Erice 10, Casalgrande Padana 9, Teramo 6, Venplast Dossobuono 4, Mezzocorona 2, Cellini Padova 0, Lions Sassari 0.

Altre Pagine

16 maggio 2024

Nella bella di martedì sera contro le padrone di casa del Cellini le rotaliane sfoderano una prestazione maiuscola fatta di cuore e volontà, ottenendo una sofferta vittoria dopo una vera e propria maratona terminata solo ai tiri dal dischetto

 
13 maggio 2024

Mezzocorona incappa nella classica (sebbene inopportuna) giornata no, uscendo nettamente sconfitta dal PalaFarfalle di Padova

 
06 maggio 2024

Un Mezzocorona dai due volti esce sconfitto dalla sfida interna contro Cellini Padova

 
Squadra Sportiva Dilettantistica
Via Fornai 3
Mezzocorona
38016
Tel: 0461523942
P.iva: 01091190221
Cf: 01091190221