A1F | MEZZOCORONA PESANTEMENTE SCONFITTO

20 febbraio 2023

Il Mezzocorona esce pesantemente sconfitto dalla delicata sfida salvezza contro Mestrino. Un 26 a 35 che non ammette repliche ma che brucia tantissimo dato che la sfida era assolutamente alla portata delle rotaliane, che dopo il solito buon primo tempo hanno ceduto il passo nella ripresa, come troppe volte accaduto nel corso di questa stagione.

Il Mezzocorona esce pesantemente sconfitto dalla delicata sfida salvezza contro Mestrino, disputata sabato sera al PalaFornai e valida per il quinto turno del girone di ritorno del campionato serie A1 femminile. Un 26 a 35 che non ammette repliche ma che brucia tantissimo dato che la sfida era assolutamente alla portata delle rotaliane, che dopo il solito buon primo tempo hanno ceduto il passo nella ripresa, come troppe volte accaduto nel corso di questa stagione. Con questa vittoria Mestrino scavalca in classifica proprio Mezzocorona, che scende quindi al penultimo posto della graduatoria con tre punti di vantaggio sul fanalino di coda Teramo.

 

La partita:

Il Mezzocorona parte bene e in sei minuti si ritrova già con un vantaggio di 3 reti, frutto di una buona continuità realizzativa e di una difesa aggressiva che non lascia spazio alle manovre d’attacco della formazione ospite. Poi pian piano Mestrino trova le giuste contromisure e con pazienza ricuce lo strappo raggiungendo il pareggio al 13esimo e successivamente il primo vantaggio del match a due minuti dalla fine del primo tempo, che si chiude sul 13-14 per le giallonere guidate da duo Demeny/Andriolo.

Nella ripresa l’equilibrio che aveva contraddistinto tutta la prima frazione di gioco permane per soli 4 minuti, dopo i quali Mestrino piazza un parziale di 5 a 1, portandosi al nono sul 22 a 17. Le gialloverdi trentine reagiscono rabbiosamente e, soprattutto grazie alla verve realizzativa di Aurora Gislimberti (best scorer del match con 11 gol), si riporta al 17esimo ad una sola lunghezza di distacco (23-24). Ma proprio quando la rimonta sembra lì a portata di mano, ecco che qualcosa si rompe negli ingranaggi rotaliani: l’attacco di colpo non funziona più e la difesa apre troppo facilmente le sue maglie alle incursioni avversarie, guidate principalmente da un’indiavolata Irene Stefanelli, anch’essa miglior marcatrice dell’incontro con 11 gol. Mezzocorona, in preda alla confusione più totale, sbanda paurosamente e tra il 17esimo e il 25esimo incassa ben 8 reti consecutive senza segnarne nemmeno una. L’incontro finisce di fatto qui con gli ultimi 5 minuti che servono solo per aggiornare le statistiche. 

 

Serie A1 femminile Regular Season– 5^ giornata di ritorno

Mezzocorona – Mestrino 26-35 (p.t. 13-14)

Mezzocorona: Terrana, Gislimberti 11, Fusina, Faig 4, Groff 1, Pedron, Correia 4, Ratsika, Demattio, Battisti, Dalla Valle 3, Verones 2, Italiano, Pilati 1, Campestrini, Buratti. All. Sonia Giovannini / Nikolay Boev.

Alì Best Espresso Mestrino: Dalle Fusine 4, Stefanelli 11, Piva, Losco 4, Rubi, Veggo, Anziliero, Lain 2, Dyulgerova, Chiarotto, Sabbion, Jevremovic 6, Bucur, Campagnaro 3, Shima, Pugliese 5. All. Gyongyi Demeny/Andrea Andriolo

 

- Altri risultati

Brixen Sudtirol - Cassano Magnago 24-23

Starmed TMS Teramo - Securfox Ferrara 31-39

AC Life Style Erice - Casalgrande Padana 34-13

Cellini Padova – Cassa Rurale Pontinia 27-23

Tushe Prato - Jomi Salerno 21-42

 

- La classifica aggiornata 

Jomi Salerno 29 p.ti, Cassa Rurale Pontinia 28, AC Life Style Erice 24, Brixen Sudtirol 23, Cellini Padova 19, Cassano Magnago 16, Casalgrande Padana 14, Securfox Ferrara 14, Tusche Prato 12, Alì-Best Espresso Mestrino 6, Mezzocorona 5, Starmed TMS Teramo 2.

Altre Pagine

16 maggio 2024

Nella bella di martedì sera contro le padrone di casa del Cellini le rotaliane sfoderano una prestazione maiuscola fatta di cuore e volontà, ottenendo una sofferta vittoria dopo una vera e propria maratona terminata solo ai tiri dal dischetto

 
13 maggio 2024

Mezzocorona incappa nella classica (sebbene inopportuna) giornata no, uscendo nettamente sconfitta dal PalaFarfalle di Padova

 
06 maggio 2024

Un Mezzocorona dai due volti esce sconfitto dalla sfida interna contro Cellini Padova

 
Squadra Sportiva Dilettantistica
Via Fornai 3
Mezzocorona
38016
Tel: 0461523942
P.iva: 01091190221
Cf: 01091190221