A1F | MEZZOCORONA SFIORA L'IMPRESA CONTRO SALERNO

23 ottobre 2022

Una partita intensa e vibrante in cui le giovani rotaliane hanno messo in campo tanto cuore e tanta grinta, mostrando finalmente per tutti i sessanta minuti di gioco le loro indiscutibili potenzialità tecniche.

Un grande Mezzocorona sfiora l’impresa contro la prima della classe nel sesto turno del girone di andata del campionato di serie A1 femminile, dopo una partita intensa e vibrante in cui le giovani rotaliane hanno messo in campo tanto cuore e tanta grinta, mostrando finalmente per tutti i sessanta minuti di gioco le loro indiscutibili potenzialità tecniche. L’avversario non era certo dei più agevoli, trattandosi della corazzata Jomi Salerno, vice campione di Italia e attualmente al comando della classifica a punteggio pieno. Ma le ragazze allenate dal duo Boev/Giovannini non hanno mostrato alcun timore reverenziale, scendendo fin da subito in campo col piglio giusto e facendo presto capire alle avversarie l’aria che tirava.

 

La partita:

L’inizio del Mezzocorona non è dei migliori tanto che, pronti via, le campane si portano in un blitz sul 2 a 0, provando subito a orientare il match a loro favore in modo di poterlo gestire senza troppe apprensioni. Ma il Mezzocorona non ci pensa proprio a recitare la parte dello sparring partner e, rimboccandosi le maniche, inizia a lavorare bene di squadra, compattandosi in difesa e sbagliando quasi nulla in attacco. È così che al giro di boa della prima frazione il risultato dice 9-9, dopo che un paio di minuti prima le trentine si erano addirittura portate sul +2. Poi, all’improvviso, Salerno dà un’accelerata e con un parziale di 1-4 si porta avanti di 4 lunghezze, break che, a due minuti dal termine del primo tempo, potrebbe diventare già decisivo. Una rete di Giada Verones a pochi secondi dal suono della sirena riduce le distanze, portando le due formazioni al riposo sul 15 a 18 per le campane.

La pausa fa bene al Mezzocorona che rientra in campo tonificato e lucido, tanto che in pochi minuti rimette tutto in discussione, prima andando ad impattare sul 18-18 e poi, al nono della ripresa, portandosi in vantaggio di 1 rete. A questo punto Salerno alza le antenne e, subodorando un rischio reale, sfrutta un leggero calo delle trentine e piazza un parziale di 5-0, che le fa volare per la seconda volta sul + 4. In altre occasioni il Mezzocorona avrebbe a questo punto issato bandiera bianca, ma non questo Mezzocorona che, schiumando “garra” da tutti i pori, si riporta in men che non si dica a -1 quando mancano 10 minuti al termine dell’incontro. Salerno riprova subito ad allungare ma le rotaliane controbattono con rabbia, rimanendo con tenacia aggrappate al match senza però riuscire più ad agguantare le avversarie, vuoi per stanchezza vuoi per qualche fischio arbitrale non del tutto condivisibile che, in un paio di occasioni, frena in modo decisivo la loro rincorsa. Il suono della sirena cristallizza così il punteggio sul 28 a 31 per Salerno, che consolida in tal modo il primato. Per il Mezzocorona una prova che resta comunque da incorniciare e che deve costituire il punto di partenza per una prosecuzione di stagione in crescendo.

 

TABELLINO: Serie A1 femminile Regular Season– 6^ giornata di andata

 

Mezzocorona – Salerno 28-31 (p.t. 15-18)

Mezzocorona: Terrana, Gislimberti 7, Fusina, Faig 5, Betta, Pedron, Ratsika, Demattio, Dallavalle 3, Mazzucchi, Giovannini, Verones 6, Italiano 1, Pilati, Campestrini 6, Buratti. All. Sonia Giovannini/Boev Nikolay

Jomi Salerno: Stellato, Dalla Costa 5, Rossomando 3, Calzado de Toro 3, Avagliano 5, Squizziato 3, Cirino, Di Giugno, Stettler 2, Bajciova 1, Manojlovic 8, Ciociano, Pinto Pereira, Lauretti Matos 1. All. Laura Avram/Nahuel Tassi

 

- Altri risultati 

Brixen Sudtirol - Cassa Rurale Pontinia 24-25

AC Life Style Erice – Cassano Magnago 24-16

Teramo – Casalgrande Padana 23-26

Cellini Padova - Alì-Best Espresso Mestrino 26-25

Tushe Prato - Securfox Ferrara 31-34


- La classifica aggiornata

Jomi Salerno 12 p.ti, Cassa Rurale Pontinia 10, AC Life Style Erice 8, Casalgrande Padana 8, Brixen Sudtirol* 6, Securfox Ferrara 6, Cellini Padova* 5, Cassano Magnago 4, Tusche Prato* 4, Mezzocorona 3, Alì-Best Espresso Mestrino* 2, Teramo 0.

Altre Pagine

27 novembre 2022

Una partita dai due volti quella disputata al PalaTacca, con un primo tempo equilibrato dove le trentine si sono battute alla pari contro le amaranto locali e una seconda frazione dove invece la stanchezza ha fiaccato la loro resistenza.

 
26 novembre 2022

Riprende il cammino del Mezzocorona che questa sera sarà impegnato in trasferta sull’ostico campo del Cassano Magnago

 
21 novembre 2022

Mezzocorona inarrestabile che, dopo aver battuto Taufers, Brixen e Bruneck nelle prime tre giornate si è imposto anche in Austria battendo ad Innsbruck la formazione del Telfs.

 
Squadra Sportiva Dilettantistica
Via Fornai 3
Mezzocorona
38016
Tel: 0461523942
P.iva: 01091190221
Cf: 01091190221