Serie A1 Femminile

10 settembre 2022

Falsa partenza del Mezzocorona nella Serie A1 femminile

Non inizia nel migliore di modi il campionato di serie A1 femminile del Mezzocorona, che, nell’esordio casalingo di sabato contro la neo promossa Tusche Prato, incappa in una pesante sconfitta (27-35), frutto di una partita giocata quasi sempre sotto tono e infarcita di errori gratuiti sia nella costruzione del gioco che al tiro. Per il Tusche Prato invece una prima storica vittoria nella massima serie, senz’altro meritata dopo un match disputato a viso aperto e senza timori di sorta.
La partita. Il Mezzocorona parte bene e si porta subito in vantaggio con la prima rete del campionato messa a segno da Annachiara Campestrini. In pochi minuti le gialloverdi allenate dal duo Giovannini/Boev si portano su 4-1 con Aurora Gislimberti e Martina Betta, dando l’impressione di poter subito prendere in mano le redini dell’incontro. Le padrone di casa restano in vantaggio fino al quindicesimo, poi il trend si inverte grazie soprattutto all’implacabile Charity Iyamu, che alla fine si rivelerà la miglior marcatrice dell’incontro con ben 14 reti. Al 21esimo il Prato si porta sul + 3 e registra il massimo vantaggio della prima frazione. Le rotaliane però tengono botta e, pur con fatica, riescono a chiudere i primi 30 minuti di gioco sotto di soli due gol (14-16).
L’avvio della ripresa si rivela subito complicato per le gialloverdi locali che in tre minuti subiscono un parziale di 3 reti che le allontana dalle toscane di ben 5 lunghezze. Vantaggio che capitan Ucchino e compagne manterranno fino al decimo della ripresa, quando il Mezzocorona ritrova di colpo gioco e rabbia agonistica, rientrando prepotentemente in partita e riducendo, in poco meno di 8 minuti, il gap ad una sola rete di distacco (24-25). A quel punto l’inerzia del match dovrebbe ora essere tutta a favore delle padrone di casa che però, come successo più volte nella scorsa stagione, si spengono improvvisamente, consentendo alle ragazze di coach Megli di piazzare un break di cinque reti consecutive, andando sul + 6 e chiudendo di fatto l’incontro, che terminerà cinque minuti dopo sul 27-35 finale.
Imperativo per il Mezzocorona è ora di eliminare subito le scorie di questa inattesa sconfitta, cercando di correggere gli errori e ritrovare quella determinazione e concentrazione messe in risalto nelle ultime partite dello scorso campionato.
Prossimo appuntamento sabato 17 settembre sul difficile campo delle campionesse d’Italia del Brixen Sudtirol.
 
 
 
 
 
Serie A1 femminile Regular Season– 1^ giornata di andata
 
Mezzocorona – Tusche Prato 27-35 (p.t. 14-16)
Mezzocorona: Terrana 1, Gislimberti 7 Faig 3, Betta 5, Pedron, Ratsika, Demattio, Dalla Valle 1, Mazzucchi, Giovannini, Verones 4, Italiano, Girlanda 1, Coati, Campestrini 5, Buratti. All. Sonia Giovannini
Tusche Prato: Amerighi, Micotti M. 6, Rossi M. 2, Gurra, Borrini 2, Della Maggiora, Niccolai, Sandroni, Barbieri 5, Micotti R., Ijamu 14, Rossi V. Martinelli 2, Ucchino 4, Felet, Bartalucci. All. Valentina Megli
 
Gli altri risultati della giornata
Cassa Rurale Pontinia - AC Life Style Erice 28-33
Securfox Ariosto Ferrara - SSV Brixen Sudtirol 29-37
Jomi Salerno – Casalgrande Padana 33-22
Alì-Best Espresso Mestrino – Cassano Magnago 25-29
Cellini Padova – Teramo -25
 
La classifica aggiornata
Cellini Padova 2 pti, Jomi Salerno 2, SSV Brixen Sudtirol 2, Tusche Prato 2, AC Life Style Erice 2, Cassano Magnago 2, Alì-Best Espresso Mestrino 0, Cassa Rurale Pontinia 0, Securfox Ariosto Ferrara 0, Mezzocorona 0, Casalgrande Padana 0, Teramo 0.

Altre Pagine

27 novembre 2022

Una partita dai due volti quella disputata al PalaTacca, con un primo tempo equilibrato dove le trentine si sono battute alla pari contro le amaranto locali e una seconda frazione dove invece la stanchezza ha fiaccato la loro resistenza.

 
26 novembre 2022

Riprende il cammino del Mezzocorona che questa sera sarà impegnato in trasferta sull’ostico campo del Cassano Magnago

 
21 novembre 2022

Mezzocorona inarrestabile che, dopo aver battuto Taufers, Brixen e Bruneck nelle prime tre giornate si è imposto anche in Austria battendo ad Innsbruck la formazione del Telfs.

 
Squadra Sportiva Dilettantistica
Via Fornai 3
Mezzocorona
38016
Tel: 0461523942
P.iva: 01091190221
Cf: 01091190221