Serie A Beretta femminile

20 febbraio 2022

La Pallamano Mezzocorona femminile sconfitta dal Pontinia

Sconfitta forse troppo severa quella patita dal Mezzocorona sabato pomeriggio contro la Cassa Rurale Pontinia nella quarta giornata di ritorno del campionato Serie A Beretta femminile. Un 26 a 36 finale che attesta una vittoria senz’altro meritata per la formazione laziale, ma che non rispecchia il reale divario tecnico tra le due compagini, meno marcato di quanto il punteggio potrebbe far pensare. Il Mezzocorona ha il demerito di essere entrato mentalmente in campo almeno dieci minuti dopo le avversarie, esattamente come già successo contro la Jomi Salerno. E a squadre di questo calibro un tale vantaggio non lo si può certo concedere.
La partita. Pronti via e il Pontinia si trova in 4 minuti già sul 4-0. Le gialloverdi locali faticano dannatamente ad andare in gol, ma anche le ragazze di coach Nasta non esprimono il loro miglior gioco, tanto che al ventesimo del primo tempo il tabellone segna un asfittico 4 a 7 per le ospiti. Poi Francesconi e compagne ingranano la quinta e cominciano a giocare in modo più fluido, raggiungendo con maggior facilità la via della rete. Così al termine dei primi 30 minuti il punteggio dice Pontinia 17 e Mezzocorona 9.
La ripresa è tutta un’altra storia, con il Mezzocorona che rientra in campo più aggressivo e deciso, anche grazie al braccio caldo delle ispirate Ana Saranovic e Annachiara Campestrini, micidiali bocche da fuoco nei tiri dalla distanza. Il Pontinia però non cede di un millimetro e ribatte colpo su colpo, rintuzzando con caparbietà e tenacia tutti i potenziali tentativi di “remuntada” delle ragazze di Sonia Giovannini. In virtù di una buona alternanza realizzativa, le laziali riescono a mantenere sostanzialmente invariato fino alla fine quel gap costruito nella prima frazione di gioco, aggiudicandosi due punti importantissimi in chiave play off, anche considerando la sorprendente battuta d’arresto casalinga della capolista Jomi Salerno. Il Mezzocorona dovrà invece ripartire dalla consapevolezza di non essere inferiore a nessuno, a patto di riuscire, da qui in avanti, a limitare al massimo quei cali di tensione e quei momenti di deconcentrazione che troppo spesso hanno compromesso il risultato finale.
 
Serie A Beretta – 4^ giornata di ritorno
Mezzocorona – Cassa Rurale Pontinia 26-36 (p.t. 09-17)
Mezzocorona: Gislimberti 1, Lona, Betta, Agostini, Pedron, Saranovic 9, Ratsika, Ceso, Vegni 1, Dalla Valle 3, Verones, Italiano 1, Girlanda 1, Pavlovic 2, Campestrini 8, Buratti. All. Sonia Giovannini
Cassa Rurale Pontinia: Ramazzotti, Podda 4, Francesconi 8, Squizziato 2, Costanzo Serratto 6, Di Prisco 1, Conte 1, Colloredo 2, Di Giugno, Bernabei 3, Rueda 2, Bassanese 3, Panayotova, Barbosu 4.
 
Gli altri risultati della giornata
Jomi Salerno – Ariosto Ferrara 22-30
AC Life Style Erice – Casalgrande Padana 28-18
Guerriere Malo - Alì-Best Espresso Mestrino 20-26
Cassano Magnago – Leno 36-34
Cellini Padova – SSV Brixen Sudtirol n.d.
  
La classifica aggiornata
Jomi Salerno 24 p.ti, Alì-Best Espresso Mestrino 24, SSV Brixen Sudtirol 23, Cassa Rurale Pontinia 22, Casalgrande Padana 15, Cellini Padova 15, Ariosto Ferrara 14, , AC Life Style Erice 14, Cassano Magnago 14, Leno 5, Mezzocorona 4, Guerriere Malo 4.
 
SSV Brixen Sudtirol 4 partite in meno
Cassano Magnago e Cellini Padova 2 partite in meno
Jomi Salerno, Alì-Best Espresso Mestrino, Cassa Rurale Pontinia, Casalgrande Padana, Ariosto Ferrara e Leno 1 partita in meno

Altre Pagine

06 giugno 2022

Mezzocorona sul podio tricolore!

 
01 giugno 2022

Mezzocorona qualificata per la Finale nazionale

 
27 aprile 2022

Campionato Fotovoltaico Semplice Youth League Under 20 femminile - Grippo 2

 
Squadra Sportiva Dilettantistica
Via Fornai 3
Mezzocorona
38016
Tel: 0461523942
P.iva: 01091190221
Cf: 01091190221