Serie A Beretta Femminile

06 marzo 2022

La Pallamano Mezzocorona femminile sconfitta di misura a Casalgrande

Sconfitta di misura per il Mezzocorona sabato sera al Palakeope di Casalgrande nella sesta giornata del girone di ritorno del campionato serie A Beretta femminile. Il 30 a 29 finale lascia le trentine con l’amaro in bocca, ma non le esime da una necessaria autocritica per i troppi errori commessi al tiro e per una complicata gestione dei minuti finali, in cui sarebbe forse servita maggior concentrazione e sangue freddo per portare a casa punti fondamentali per smuovere la classifica. Il bicchiere mezzo pieno va invece individuato nella buona fase difensiva messa in campo nella parte centrale del secondo tempo, che ha permesso alle gialloverdi di rifilare alle avversarie un parziale di 7-1, portandosi dal -4 al +2.
La partita. La partenza delle rotaliane è difficile e assomiglia a tante altre partenze già viste in questo campionato: poca convinzione al tiro ed errori gratuiti nella costruzione dell’azione, che consentono al Casalgrande Padana di portarsi già al settimo minuto sul +3. Il Mezzocorona però non demorde e, soprattutto grazie alle reti di Ana Saranovic, raggiunge le padrone di casa sul 10 a 10 al 21esimo minuto. Poi un nuovo rallentamento delle trentine consente alle biancorosse locali di effettuare un ulteriore strappo, che le porta a chiudere la prima frazione in vantaggio per 18 a 14.
Nella ripresa il distacco tra le due compagini rimane pressoché invariato per i primi dieci minuti, poi le ragazze di Sonia Giovannini alzano un muro difensivo invalicabile ed il trend si inverte a loro favore: dal decimo al ventesimo Niki Ratsika incassa solo una rete, mentre in fase d’attacco si scatena il pivot Violetta Vegni (top scorer del match con 9 gol), che, ben servita dalle compagne, sotto porta non sbaglia un colpo. E si arriva così ai concitati minuti finali: al 24esimo le rotaliane sono ancora sopra di due, ma un paio di sanguinose palle perse permettono alle emiliane di realizzare, con la micidiale Ylenia Furlanetto, un parziale di 4-0 che le porta sul + 2 a 120 secondi dalla fine. Nell’azione successiva il Mezzocorona riesce nuovamente ad accorciare con un siluro dalla distanza di Annachiara Campestrini, ma l’ultimo attacco spetta al Casalgrande Padana che manovra senza fretta, perdendo palla solo ad una manciata di secondi dalla fine. A quel punto per le trentine non c’è però più tempo per organizzare l’ultima azione manovrata e finiscono quindi per arrendersi con l’ultimo tiro della disperazione che sorvola la traversa.
Mezzocorona che come detto mastica amaro, ma che dovrà subito accantonare la delusione e ripartire con la piena consapevolezza dei propri mezzi e delle proprie potenzialità.
Prossimo appuntamento sabato 19 marzo al PalaFornai contro Mestrino.
 
 
 
Serie A Beretta – 6^ giornata di ritorno
Casalgrande Padana - Mezzocorona 30-29 (p.t. 18-14)
Casalgrande Padana: Bonacini, Mangone 5, Giombetti, Sausa Mueller, Franco 3, Furlanetto 9, Giubbini, Apostol, Artoni S. 4, Mutti, Artoni A. 2, Orlandi 4, Mazizi, Lanzi, Mattioli, Lusetti 3. All. Marco Agazzani
Mezzocorona: Terrana, Gislimberti 4, Lona, Agostini, Pedron, Saranovic 7, Ratsika, Vegni 9, Dalla Valle 3, Verones, Iachemet, Italiano, Girlanda 4, Pilati, Campestrini 2, Buratti. All. Sonia Giovannini
 
Gli altri risultati della giornata
Jomi Salerno – Cassano Magnago 32-21
Guerriere Malo - SSV Brixen Sudtirol 26-39
AC Life Style Erice – Leno 38-22
Alì-Best Espresso Mestrino – Cassa Rurale Pontinia 24-33
Cellini Padova – Ariosto Ferrara 30 -31
 
La classifica aggiornata
SSV Brixen Sudtirol* 31 pti, Jomi Salerno 28, Alì-Best Espresso Mestrino 26, Cassa Rurale Pontinia 24, Casalgrande Padana 19, Ariosto Ferrara 16, AC Life Style Erice 16, Cellini Padova 15, Cassano Magnago 14, Leno* 5, Mezzocorona 4, Guerriere Malo 4
 
*SSV Brixen Sudtirol e Leno una partita in meno

Altre Pagine

27 novembre 2022

Una partita dai due volti quella disputata al PalaTacca, con un primo tempo equilibrato dove le trentine si sono battute alla pari contro le amaranto locali e una seconda frazione dove invece la stanchezza ha fiaccato la loro resistenza.

 
26 novembre 2022

Riprende il cammino del Mezzocorona che questa sera sarà impegnato in trasferta sull’ostico campo del Cassano Magnago

 
21 novembre 2022

Mezzocorona inarrestabile che, dopo aver battuto Taufers, Brixen e Bruneck nelle prime tre giornate si è imposto anche in Austria battendo ad Innsbruck la formazione del Telfs.

 
Squadra Sportiva Dilettantistica
Via Fornai 3
Mezzocorona
38016
Tel: 0461523942
P.iva: 01091190221
Cf: 01091190221